Oggi tecno: il cellulare è l’accessorio più amato dagli Italiani

0 81

Gli italiani amano inviare messaggi (non solo SMS), utilizzano cellulari sempre più evoluti e si connettono ad Internet anche in mobilità. È quanto emerge da una ricerca commissionata da A-Tono (azienda/agenzia leader nel mondo del mobile marketing e delle digital communication solutions) ad AstraRicerche (Istituto che da 30 anni studia la comunicazione e i fenomeni sociali in Italia) su un campione di oltre 1.200 Italiani fra i 14 e i 65 anni.

Secondo i dati raccolti fino a febbraio 2012, gli Italiani si dimostrano particolarmente curiosi e aperti alle innovazioni, spesso più delle stesse aziende. In questo contesto, il cellulare con cui si poteva solo telefonare appare ormai superato. Al suo posto si sono diffusi smartphone dalle mille funzionalità che permettono di scaricare e installare app e rimanere connessi in mobilità, grazie anche ai contratti “flat” offerti dagli operatori telefonici.

Gli Italiani sono sempre più consapevoli di potersi collegare ad Internet dal loro cellulare (78,3%), di poter inviare/ricevere e-mail (63,3%) e di poter accedere ai social networks (55,3%: raddoppio in poco più di due anni). Il 56,6% degli intervistati (con una fortissima crescita rispetto al dicembre 2010: +18,4%) sa cosa sono le applicazioni ed il 36% le ha già installate sul proprio smartphone. Gli SMS non hanno però perso il loro appeal, anche se aumenta il numero di coloro che abbandonano i tradizionali “messaggini” a vantaggio di forme alternative più moderne ed economiche: basti pensare alle e-mail e ai post su Facebook, Twitter, Google+, ecc.

La crescita dei social network da cellulare è un altro aspetto che emerge prepotente dallo studio commissionato da A-Tono: in forte crescita le applicazioni di social networking, sia per restare in contatto con i nostri “amici” sia per conoscere nuove persone che hanno interessi condivisi e che si trovano a pochi passi da noi.

fonte: techgenius.it

Potrebbe interessarti anche... Altro dello stesso autore

Fai un commento

La tua email non sarà pubblicata.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani sempre aggiornato direttamente nella tua email!