“Peregrinatio Mariae” 3 Maggio – 1 Giugno 2015

0 155

“Peregrinatio Mariae”

3 Maggio – 1 Giugno 2015

 

Carissimi tutti,

il Servizio Liturgico, come ogni anno nel mese di Maggio svolge la “Peregrinatio Mariae”, un percorso molto sentito da noi ragazzi e dalle nostre famiglie.

L’icona della Vergine Maria, quest’anno, ha cominciato a visitare tutte le famiglie dei ragazzi del Servizio Liturgico il 3 Maggio ed è diventato ormai un evento così importante per noi che, quasi quasi non vediamo l’ora cominci il mese di maggio per poter sperimentare ogni volta, ma in maniera sempre nuova, l’amore di Maria e l’amore di Gesù, che nella icona della Vergine Santa ci accolgono a braccia aperte proprio per riceverci, ci guardano con quello sguardo dolce e puro e ci invitano a non aver paura di aprire il nostro cuore. Sono simbolo di speranza, di pace e di carità. Virtù che dobbiamo sempre alimentare nella nostra vita e ringraziare ogni giorno il Signore per i frutti che ci dona gratuitamente.

Voglio ringraziare tutte le famiglie del Servizio Liturgico per aver accolto con gioia la bellissima icona della Vergine Maria nelle vostre case, e grazie per essere stati presenti la sera del primo Giugno, giorno della chiusura della “Peregrinatio Mariae”, momento di gioia che da anni condividiamo insieme. Quest’anno il momento di chiusura è stato svolto a Casa Maria Pyle, figlia spirituale di Padre Pio “creatura meravigliosa”, alla presenza dei ragazzi del Servizio Liturgico, delle loro rispettive famiglie e del padre assistente fra Francesco Dileo. Volevo ringraziare di vero cuore chi ha partecipato e ha aiutato a rendere tutto il mese di Maggio ancor più bello giorno dopo giorno nelle diverse famiglie.

E noi, ragazzi del Servizio Liturgico insieme alla Vergine Maria, abbiamo voluto condividere questo cammino insieme alle nostre famiglie. Siamo tutti una grande famiglia e credo questo sia la cosa più bella. A volte non ci rendiamo conto dell’importanza che possa avere una famiglia. Ed io a nome di tutti i ragazzi del Servizio Liturgico, ringrazio ciascuna famiglia! Grazie per essere presenti nei nostri appuntamenti e nei nostri traguardi nella vita del gruppo e nella vita di tutti i giorni.

Come da grande famiglia, possiamo anche noi imitare la vita di Gesù, Giuseppe e Maria.

Le nostre famiglie possano seguire sempre la Loro vita e vivere con gioia alla Loro presenza. Siano Essi la Luce che riscaldi i nostri cuori.

Ci accompagnino sempre sotto lo sguardo del nostro amato Padre Pio.

Un abbraccio fraterno.

 

 Francesco Melchionda

(Presidente)

Potrebbe interessarti anche... Altro dello stesso autore

Fai un commento

La tua email non sarà pubblicata.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Rimani sempre aggiornato direttamente nella tua email!